Nata con gravi patologie. Tutta colpa di un farmaco

Scrivono di noi

Per un farmaco somministrato a sua madre mentre era in dolce attesa, lei è venuta al mondo con una gravissima patologia: tetraplegia spastica, grave ritardo mentale ed epilessia. I genitori avevano così intrapreso la strada della giustizia.

Leggi l'articolo