risarcimento per una bambina di 10 anni nata tetraplegica

Scrivono di noi

Il Tribunale civile di Rovigo ha stabilito a titolo di risarcimento per una bambina di 10 anni nata tetraplegica e ipovedente la somma record di 5 milioni e 100 mila euro. Condannata l’Azienda sanitaria e due ginecologhe, che per i giudici (anche del processo penale) ritardarono colpevolmente il taglio cesareo.

Leggi l'articolo

Un risarcimento danni da 30 milioni per la piccola Arianna Manzo

Scrivono di noi

Richiesto un risarcimento di 30 milioni per la famiglia di Arianna Manzo, bambina di Cava de' Tirreni, che dall'età di 2 mesi e mezzo è affetta da atrofia celebrale che interessa le zone del cortico e sottocorticale probabilmente per un errore medico nel curare la bronchiolite che la colpì. Si terrà dunque l'undici gennaio 2019 l'udienza conclusiva di primo grado, dopo sette anni, presso il tribunale di Salerno.

Leggi l'articolo

Un risarcimento da 30 milioni per la piccola Arianna Manzo

Scrivono di noi

Richiesto un risarcimento di 30 milioni per la famiglia di Arianna Manzo, bambina di Cava de’ Tirreni, che dall’età di 2 mesi e mezzo è affetta da atrofia celebrale che interessa le zone del cortico e sottocorticale probabilmente per un errore medico nel curare la bronchiolite che la colpì. Si terrà dunque l’undici gennaio 2019 l’udienza conclusiva di primo grado, dopo sette anni, presso il tribunale di Salerno.

Leggi l'articolo