risarcimento per una bambina di 10 anni nata tetraplegica

Scrivono di noi

Il Tribunale civile di Rovigo ha stabilito a titolo di risarcimento per una bambina di 10 anni nata tetraplegica e ipovedente la somma record di 5 milioni e 100 mila euro. Condannata l’Azienda sanitaria e due ginecologhe, che per i giudici (anche del processo penale) ritardarono colpevolmente il taglio cesareo.

Leggi l'articolo